Nutellotta

Nutellotta

Immagine inserita

Immagine inserita

:

200 Gr Di
100 Gr Di Zucchero
4 Uova
100 Ml Di Latte
100 Gr Di Burro
250 + 250 Gr Di
250 Gr Di Mascarpone
500 Gr Di
1 Bustina Di lievito Per Dolci
1 Bustina Di Vanillina
Un Pizzico Di Sale

:

Per prima cosa spezzettate i 250 gr. di cioccolato (io ho usato quello al latte), fatelo sciogliere in un pentolino, quando si sarà sciolto, unite il burro ammorbidito, poi il latte a filo.

Nel frattempo che il cioccolato si raffreddi(vi consiglio di prepararlo un pò prima di incominciare con gli altri ingredienti),separate gli albumi dai tuorli e montateli a neve con un pizzico di sale, versate in un contenitore le uova con lo zucchero, la crema di cioccolato, 2 cucchiai di nutella, amalgamate il tutto, dopo di che versate la farina con la vanillina e il lievito setacciato con un colino, amalgamate il tutto.

Imburrate una tortiera(cm.26) con un pò di farina, versatevi il composto e infornate a 180°(precedentemente accesso) per 30/40 minuti. Fate la prova stecchino per vedere se è cotta al centro.

A parte preparate il mascarpone con la nutella(se dovesse essere troppo dura mettere il contenitore in un pentolino di acqua calda), amalgamate il tutto.

Quando la si sarà raffreddata dividetela in due, spalmate la crema(a piacere si può anche inzupparla con qualche cucchiaio di caffè amaro)e adagiate l’altra parte della .

Versate la rimanente crema e cospargete con i riccioli di cioccolato(precedentemente grattugiati).

Mettetela in frigo per almeno 1 ora.

Bene a questo punto non vi resta che mangiarla.

Entra nel forum per commentare la

Vuoi leggerne altre? CLICCA QUI

Share

Torta al caramello

al

Immagine inserita

:
150 gr. di
150 gr. di zucchero
300 dl di latte
50 gr. di burro
1 dl di acqua
5 uova
Cannella per spolverizzare a fine

:

In una casseruola, mescolare la farina con 50 grammi di zucchero; aggiungere poco alla volta il latte, mescolando con un cucchiaio di legno.
Porre la casseruola sul fuoco, portare dolcemente a ebollizione mescolando continuamente; far cuocere per qualche minuto finché la crema sarà addensata
(se dovesse formare dei grumi, usate il frullatore a immersione… e spariranno)

Mettere 100 grammi di zucchero in un largo tegame, bagnarlo con un decilitro d’acqua e farlo cuocere, a fuoco moderato, finché lo zucchero avrà assunto un bel colore dorato.
Togliere il tegame dal fuoco e unirvi il burro, mescolando rapidamente finché sarà bene amalgamato.
Versare il composto nella casseruola con la crema e incorporarlo mescolando con un cucchiaio di legno.
Unire subito i tuorli d’uovo e quando saranno ben amalgamati incorporatevi, delicatamente, gli albumi montati a neve

Versare il composto in una tortiera (diam. 24 cm) e infornare a 180 °C per 30-40 minuti circa

A fine cottura spolverizzarla con la cannella (o zucchero vanigliato se non gradite la cannella).
Non abbiate fretta :baboso: e lasciatela raffreddare completamente prima di mangiarla !.

Durante la cottura si gonfierà parecchio, ma poi quando si raffredda si appiattisce

Entra nel forum per leggere o commentare la ricetta

Share

Torta con yogurt e cioccolato


con e  di Boomerang

Immagine inserita

Volete tre buoni motivi per prepararla? Veloce, facilissima da fare e soprattutto eccellente.

:
• 1 vasetto di yogurt intero (circa 120gr)
• 150gr di
• 75gr di zucchero
• 40gr di olio d’oliva extravergine
• 3 uova
• 1 bustina di lievito in polvere
• 2 cucchiai di cacao amaro
• 1 bicchierino di rum (o altro liquore a piacere)
• 1 limone

Grattugiare la buccia del limone (soltanto la parte gialla).
In una terrina lavorare le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto omogeneo, aggiungere lo yogurt,
amalgamarlo al composto e, poco alla volta, unire la buccia grattugiata del limone e la farina setacciata assieme al lievito e al cacao;
mescolare il tutto con una piccola frusta. Aggiungere infine l’olio e il liquore.

Amalgamare bene tutti gli ingredienti e versare il composto nella tortiera imburrata e infarinata.
Far cuocere la torta in preriscaldato a 180-200 °C per 40 minuti circa (verificate la con lo stuzzicadenti).
Toglierla dal forno, sformarla sul piatto di portata, lasciarla raffreddare e spolverizzarla, a piacere, con lo zucchero a velo.

:idea: Io ci ho aggiunto 50 gr di cioccolato fondente tagliuzzato (un “avanzo” di una recente )
:baboso: una vera delizia: a fine cottura si riconoscono le gocce di cioccolato :lingua:

Entra nel forum per leggere o commentare la ricetta

Share

Torta ai datteri

ai (Boom…..Boom……)

Immagine inserita

Oggi ho preparato una torta che è praticamente una bomba !
Mio marito ha ricevuto un cesto natalizio con una montagna di secca (, datteri, fichi secchi, spagnolette, prugne secche, ecc. ecc.)
Siccome i figli non hanno nessuna intenzione di aiutarci a mangiarla… mi vedo costretta a ricorrere al solito stratagemma :rolleyes:
e stasera se la mangeranno la frutta secca, degusteranno datteri e noci senza saperlo :folle:

:

250 gr. di datteri secchi
100 gr. di sgusciate
100 gr. di noci sgusciate
70 gr. di zucchero
70 gr. di burro
4 uova
30 gr. di fecola
Succo di 1 arancia
1/2 bustina di lievito in polvere
1 bustina di zucchero vanillinato
1 pizzico di sale

Per la glassa:
200 gr. di zucchero a velo
2 albumi d’uovo
Succo di 1 limone
Datteri secchi interi per decorare

Snocciolare i datteri (tenendone da parte alcuni per la decorazione), e tritarli insieme alle noci e alle mandorle: il risultato sarà un farinoso e umidiccio.
Spremere l’arancia.
Mettere a sciogliere il burro in un pentolino e versarlo in una ciotola. Unire lo zucchero e un pizzico di sale. Separare i tuorli dagli albumi, mettendoli in 2 ciotole differenti.
Montare i tuorli con lo sbattitore elettrico e unire lo zucchero vanillinato. Aggiungere tutti gli ingredienti (il succo d’arancia, la frutta secca tritata, la fecola, il lievito, il burro sciolto con lo zucchero) e mescolare.
Montare gli albumi a neve e incorporarli al composto.
Imburrare una tortiera (o foderarla con carta ), versare l’impasto e cuocere nel a 220 °C per 20 minuti. Continuare la a 190°C per altri 15 minuti.
Togliere la torta dal forno e lasciarla intiepidire.

Nel frattempo preparare la glassa:
Spremere il limone.
Montare 2 albumi a neve unire lo zucchero a velo e il succo del limone, e mescolare.
Togliere la torta dalla tortiera e poggiarla su una gratella.
Versare la glassa sulla torta, livellarla con una spatola e decorarla con i datteri interi rimasti.
Rimettere la torta nel forno spento, ancora tiepido, e lasciarla per 10 minuti, in modo che la glassa si asciughi e rimanga lucida. Poi sfornarla e lasciarla raffreddare.

Trasferirla su un piatto da portata e… buon appetito !

Entra nel forum per leggere o commentare la ricetta

Share

Torta soffice alla panna

soffice alla (Consigliata dalla nostra Boomerang…..molto semplice da preparare)

:
250 gr di
200 gr di zucchero
200 ml di panna fresca
2 uova
1 bustina di lievito
1 bustina di vanillina

Sbattere le uova con lo zucchero, aggiungere la vanillina, la panna, la farina e infine il lievito.

Cuocere in a 180 gradi per ca. 40 minuti (verificate la con lo stuzzicadenti).

Spolverare con cacao o zucchero al velo.

Entra nel forum x commentare la ricetta

Share

TORTA di PERE …. Passagrassana o Decana

300 gr
200 gr di zucchero
100 gr di zucchero da caramellare
3 uova
1 lievito per dolci
100 gr burro
1200 gr di passagrassana o decana (sono molto granulose….altri tipi di non vanno bene )

——————————————————————————————————
x zucchero caramellato

Versate 100 gr di zucchero in un recipiente in acciaio. Ponete sul fuoco moderato e fate sciogliere mescolando in continuazione ,aggiungete 2/3 cucchiai d’acqua e continuate a cuocere finchè il composto diventa filante e dorato.

xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx

:

In una terrina versare tutti gli ingredienti………….


Entra nel forum per continuare a leggere o commentare la ricetta

Share

Torta alla marmellata



:
120 gr di burro ammorbidito
120 gr di zucchero
120 gr di
2 uova
sale
ai frutti di bosco (o a vostra scelta…)
granella di zucchero (oppure zucchero a velo)

:
Mescolare burro e zucchero a lungo fino ad ottenere una crema soffice e spumosa.
Aggiungere le uova e continuare a lavorare, poi aggiungere la farina ed un pizzico di sale.
Imburrare ed infarinare una teglia e versare il composto.
Versare qualche cucchiaiata di marmellata (che durante la affonderà).

Cuocere in a 180° per 25 minuti (verificare la cottura con lo stuzzicadenti).

Decorazione:
Se si usa la granella, spolverizzarla sul a metà cottura.
Lo zucchero a velo invece va spolverizzato al momento di servire

Questa l’ho preparata in una tortiera diametro 22 cm.
idea.gif Chi desiderasse farla più grande, può aumentare le dosi mantenendo le proporzioni
(180 gr di ciascun ingrediente e 3 uova)


Share

Torta Caprese

CAPRESE

http://img157.imageshack.us/img157/4326/tortacapreseby3.jpg

per 6 persone:

150 gr. di fondente
200 gr. di zucchero
200 gr. di non spellate tritate
4 tuorli di uova
una nocina di burro
3 cucchiai di zucchero a velo.

:

Vieni a leggere nella sezione dedicata ai dolci

Share

Torta Boomsai, Torta di mandorle e noci modificata…

:
175 gr. bianca;
65 gr. di zucchero;
1/4 di cucchiaio di lievito in polvere;
un pizzico di sale;
115 gr. di burro freddo a cubetti;
1 tuorlo

Preparare la frolla nel modo classico.
Stendetela in uno stampo a cerniera di 24 cm di diametro e mettetela in frigorifero per 30 minuti.
Nel frattempo preparate la crema di :

Crema di mandorle:
115 gr. di burro morbido;
115 gr. di zucchero;
1 uovo;
2 tuorli;
150 gr. di mandorle macinate;
50 gr. di pinoli;
70 gr. di ;

4 cucchiai di di frutti di bosco (o la vostra preferita)

Lavorate a crema il burro e lo zucchero con il frullino elettrico.
Incorporate l’uovo intero, aggiungete i due tuorli alternandoli con le mandorle macinate.
Ora unite i pinoli e le noci leggermente spezzettate e con un cucchiaio di legno mescolate finché avrete amalgamato tutti gli per bene;

Togliete la frolla dal frigorifero e stendete uniformemente la marmellata sulla base della pasta.
Versare la crema di mandorle sopra la marmellata. Infornare nella parte bassa del e cuocere per 40/45 minuti a 180 gradi (a fine l’interno la rimarrà un po’ “bagnato”)

E questo dovrebbe essere il risultato…

Siccome non mi piacciono gli sprechi (e questa lascia 3 albumi inutilizzati), ho modificato la (che originariamente si chiamava Torta di mandorle e noci)…
Ho lasciato raffreddare un po’ la torta, e poi ho montato i tre albumi a neve (con 100 gr. di zucchero al velo e la scorza grattugiata di un limone), l’ho nuovamente infornata per 15 minuti, e la torta è diventata meringata !
Ed ecco come si presentava (più o meno….) alla fine questa torta deliziosa, che …modestamente ho chiamato TORTA BOOMSAI

Provatela, ne vale veramente la pena!!! Parola di golosona…


Entra nel forum per leggere o commentare la ricetta

Share

Imitazione Della Torta “barozzi”

3 uova
300 gr di fondente
2/3 cucchiaini di caffè in polvere
3 cucchiai di
100 gr di zucchero
100 gr di burro
3 cucchiai di latte

_xxxx___xxx___xxx___xxx___xxx___xxx___xxx___xxx___xxx___xxx

Sciogliere il cioccolato a bagnomaria.Sbattere le uova con lo zucchero.
Quando il cioccolato è diventato tiepido unire gli altri ingredienti mescolare bene con il frullatore per amalgamare il tutto e per ultimo unire il latte.
Versare il composto in una tortiera apribile precedentemente imburrata e infarinata ,cercate di usarne una con un diametro di 22/24 cm ma non più grossa altrimenti la rimane troppo sottile.
Infornare nel caldo a 180° per 25 minuti

è veloce e buona rolleyes20.gif


Entra nel forum per leggere o commentare la ricetta

Share

Torta Di Fragole E Panna

:

250 gr di zucchero
250 gr di
5 uova
una bustina di lievito per dolci
in poche parole ,per ogni uovo che usate servono 50 gr di farina e 50 gr di zucchero.

Accendere il a 170 °

Esecuzione:

In un contenitore sbattere per 10 mn lo zucchero e le uova
aggingere la farina già setacciata con il lievito ,poco per volta per non formare dei grumi e continuare a frullarla per altri 10 mn circa.
versare il composto in un stampo apribile del diametro di 24 cm, precedentemente imburrato e infarinato
infornare per 30 minuti,e una volta raffreddato tagliarlo in tre strati .

Per la farcitura

2/3 vaschette di
50gr di zucchero
un bicchierino di sassolino (facoltativo)
succo di un limone
500gr di fresca da montare

lavare le fragole e poi tagliarle a pezzetti, aggiungi lo zucchero e il succo del limone e metti in frigo per un paio di orette (il tempo di ottenere un sughetto naturale di fragole), tranne una 8/9 che serviranno alla fine per decorare
A questo punto monta la panna,utilizzando dei contenitori molto freddi così la panna monta subito e meglio,
oppure vai in gelateria e chiedi che ti riempano una vaschetta da mezzo chilo di sola panna montata.
Ora separa le fragole dal loro succo aiutandoti con uno scolapasta o un colino.
Ora che avrai il succo di fragole pronto, usalo per inumidire il 1° strato di pan di spagna (non inzupparlo troppo altrimenti la quando la tagli si sfascia). Ora prendi 3/4 della panna montata e mescolala alle fragole a pezzetti,e mettine la metà sul primo strato,poi prendi il 2° disco.bagnalo e fai la stessa cosa che hai fatto al primo strato.Ora copri con il terzo disco precedentemente bagnato con il succo di fragole
(non bagnarlo nella parte superiore )ora ricopri il tutto con la panna bianca rimasta. Infine taglia a metà le fragole rimaste e circonda tutta la torta sul fianco e sopra (o se desideri, fai qualche disegno, numeri, cuore ecc).
Per fare questa torta è meglio che il pan di spagna lo preparate due giorni prima della farcitura,così non si inzuppererà molto.
Spero di essere stato abbastanza chiaro,
il risultato è garantito.


Entra nel forum per leggere la ricetta o commentarla

Share

TORTA DI RICOTTA E CIOCCOLATO

: 20 min. -Dosi per 6 persone
( + tempo preriscaldamento )

:
1 rotolo di pasta sfoglia, 2 confezioni , 2 uova, 80g di zucchero,
1 cucchiaino di cannella in polvere, 100g di gocce di perugina, 1 cucchiaio di pinoli.

In una ciotola battete le uova con lo zucchero, aggiungete la ricotta, la cannella e le goccie di cioccolato.
Foderate una tortiera con la pasta sfoglia che lascierete nella sua speciale carta,
versate l’ di ricotta e lisciate la sua superficie con una spatola.
Decorate con i pinoli e cuocete in forno per 30 min. a 180 ° .

CLICCA QUI PER LEGGERE O COMMENTARE NEL FORUM

Share

Crostata di frutta

per la :

300 gr. di , 3 tuorli d’uovo, 150 gr. di zucchero, 150 gr. di burro, 1 pizzico di sale, scorza grattugiata di un limone, 1 scatola di fagioli secchi per la .

Oppure usate pasta frolla già pronta

Ingredienti per la crema:
mezzo litro di latte, 3 tuorli d’uovo, 100 gr. di zucchero, 80 gr. di farina, 1 scorza di limone .

Ingredienti per la decorazione:
1 cestino di , 3-4 fette di ananas fresco o sciroppato, 2 kiwi, 1 banana (oppure scegliete della di vostro gradimento), 1 bustina di gelatina per torte

:
sulla spianatoia mettete la farina a fontana, al centro mescolate i tuorli con lo zucchero, il burro a pezzetti, il pizzico di sale e la scorza del limone grattugiata, amalgamate gli ingredienti e impastate velocemente il tutto con le mani fino a formare un panetto, avvolgetelo in una pellicola da cucina e mettetelo in frigo per circa 30 minuti.
Prendete la pasta frolla dal frigo (oppure prendete la pasta frolla già pronta che avete comprato) e stendetela con il matterello su un foglio di carta (per evitare che si attacchi al piano di lavoro), con la sfoglia ottenuta rivestite uno stampo per crostate di circa 26 cm. di diametro imburrato e infarinato, rifilate la pasta sui bordi e punzecchiate il fondo con i rebbi di una forchetta, foderate poi la con un foglio di carta forno e riempite con i fagioli, infornate in forno preriscaldato a 180° per circa 20 minuti, togliete poi dal forno ed eliminate i fagioli e la carta, proseguite poi la cottura per altri 5-6 minuti circa. Sfornate la e fatela raffreddare.
In un tegame mescolate i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere una crema soffice, unite poco a poco la farina setacciata e sempre mescolando aggiungete il latte a filo, unite la scorza del limone e mettete sul fuoco, mescolate con un cucchiaio di legno sempre nello stesso verso e fatela addensare. Togliete la scorza del limone e fate raffreddare la crema mescolandola di tanto in tanto per evitare che si formi una pellicola in superficie.
Mettete la crostata su di un piatto da portata, riempitela con la crema pasticciera e livellatela con una spatola. Lavate le fragole e asciugatele, tagliatele a metà e sistematele sulla crema partendo dal bordo formando un cerchio, tagliate ogni fettina di ananas in 6 ventaglietti e disponeteli sulla crema formando un’altro cerchio, proseguite con le fettine di kiwi, le fettine di banana (spruzzate con un pò di limone per evitare che anneriscano) e per ultimo usate qualche fragola per chiudere il centro.
Potete decorare la crostata seguendo la vostra fantasia.
Sciogliete la gelatina seguendo le indicazioni riportate sulla bustina e spennellatela sulla frutta, fate riposare e mettete poi la crostata in frigo.

Note:
per evitare che la pasta frolla si inumidisca troppo, vi consiglio di farcire la crostata solo qualche ora prima di servirla.
Non buttate i fagioli, ma conservateli perchè li potete riutilizzare per la cottura di altre crostate.

E’ una che richiede un pò di tempo e lavoro, ma……per chi ha pazienza, i risultati sono fantastici!

Clicca qui per leggere e commentare nel forum

Share

Torta Al Cioccolato

Immagine anteprima YouTube
Share