Bastoncini all’arancia

Bastoncini all’arancia

Ecco un’altra dal libro che ho “ereditato” da mia mamma… L’ho provata oggi: una vera delizia…da leccarsi i baffi

:
250 gr. Farina
3 gr. Lievito (= 1 cucchiaino raso da tè)
75 gr. di zucchero
1 bustina zucchero vanillinato
1 presa di sale
1 uovo
125 gr. di burro (o margarina)

Ripieno:
125 gr. di macinate
150 gr. di zucchero
Buccia di 1 arancia
Succo di 2 arance

Glassa:
50 gr. zucchero al velo
1 cucchiaio ca. di succo d’arancia



Pasta frolla: mescolare farina e lievito e setacciarli sul piano del tavolo. …………..

Entra nel forum per leggere tutta la ricetta o  commentarla


Share

Crostata alla ricotta, con pasta frolla alle mandorle

Ingredienti per la frolla
200g di farina – 125g di farina di – 125g di zucchero – 125g di burro – 1 vanillina – 1 uovo – 1/2 bustina di lievito per dolci- 1 pizzico di sale

Ingredienti per la crema di ricotta
400g di ricotta- 150g di zucchero- 2 uova- scorza grattugiata di limone.

Preparare la frolla mischiando le due farine, aggiungere il burro e in seguito gli altri ingredienti.
Raccogliere velocemente a palla e mettere in frigo per 30 minuti.

Intanto preparare la crema: setacciare la ricotta aggiungere i tuorli, lo zucchero, la scorza di 1 limone. Montare gli albumi a neve e aggiungerli mescolando delicatamente dal basso verso l’alto.
Rivestite la tortiera con una parte di frolla (anche il bordo) ,tenendone da parte un po’ per le decorazioni, riempire con la crema e decorare (io ho messo dei fiori fatti con gli stampini dei biscotti).

Infornare a 180° per circa 35-40 minuti.

Farla raffreddare e conservarla in frigorifero.
I miei golosoni l’hanno appena assaggiata, malgrado il mio consiglio di aspettare domani, per gustarla meglio… bangin.gif Baboso.gif

Che ve ne pare ?


Entra nel forum per leggere o commentare la ricetta

Share

Torta Boomsai, Torta di mandorle e noci modificata…

:
175 gr. farina bianca;
65 gr. di zucchero;
1/4 di cucchiaio di lievito in polvere;
un pizzico di sale;
115 gr. di burro freddo a cubetti;
1 tuorlo

Preparare la frolla nel modo classico.
Stendetela in uno stampo a cerniera di 24 cm di diametro e mettetela in frigorifero per 30 minuti.
Nel frattempo preparate la crema di :

Crema di mandorle:
115 gr. di burro morbido;
115 gr. di zucchero;
1 uovo;
2 tuorli;
150 gr. di mandorle macinate;
50 gr. di pinoli;
70 gr. di ;

4 cucchiai di di frutti di bosco (o la vostra preferita)

Lavorate a crema il burro e lo zucchero con il frullino elettrico.
Incorporate l’uovo intero, aggiungete i due tuorli alternandoli con le mandorle macinate.
Ora unite i pinoli e le noci leggermente spezzettate e con un cucchiaio di legno mescolate finché avrete amalgamato tutti gli ingredienti per bene;

Togliete la frolla dal frigorifero e stendete uniformemente la marmellata sulla base della pasta.
Versare la crema di mandorle sopra la marmellata. Infornare nella parte bassa del forno e cuocere per 40/45 minuti a 180 gradi (a fine cottura l’interno la rimarrà un po’ “bagnato”)

E questo dovrebbe essere il risultato…

Siccome non mi piacciono gli sprechi (e questa lascia 3 albumi inutilizzati), ho modificato la (che originariamente si chiamava Torta di mandorle e noci)…
Ho lasciato raffreddare un po’ la torta, e poi ho montato i tre albumi a neve (con 100 gr. di zucchero al velo e la scorza grattugiata di un limone), l’ho nuovamente infornata per 15 minuti, e la torta è diventata meringata !
Ed ecco come si presentava (più o meno….) alla fine questa torta deliziosa, che …modestamente ho chiamato TORTA BOOMSAI

Provatela, ne vale veramente la pena!!! Parola di golosona…


Entra nel forum per leggere o commentare la ricetta

Share