La Costituzione del Trash

LA COSTITUZIONE DEL TRASH

di Peera Williams, signora Feliciana, Jean Claude

(tutti i diritti riservati)

 

TRASH : “Suffisso che caratterizza qualunque genere culturale come materiale di rifiuto, marginale, di basso profilo qualitativo (trash-movie, tv-spazzatura, trash-rock, ecc.)”.

 

Secondo voi questa definizione rispecchia esattamente quello che realmente è il trash? Noi crediamo di no, o almeno, non solo questo. Il trash è molto di più, è tutto ciò che inizialmente può apparire superficiale e banale, ma che in fondo ti regala comunque un’allegria, una spensieratezza, una leggerezza che difficilmente potrai trovare altrove. Il trash è magia, lasciatevi illuminare dalla magia del trash!

C’è comunque da fare una precisazione importante, vi è trash e trash, il trash ironico, leggero divertente e solare e il trash letteralmente trash, ossia spazzatura allo stato puro. Consapevoli di questo, abbiamo deciso di differenziare tutto il trash che c’è in giro. Passato, presente e futuro… PERCHÉ NOI Sì CHE AMIAMO LA RACCOLTA DIFFERENZIATA!!

 

categoria THE QUEEN OF TRASH
Raffa nazionale, Raffaella Carrà!!! L’unica, la divina, l’inimitabile.

categoria TRASH CULT
Rientrano in questa categoria delle vere e proprie icone trash entrate nella leggenda.

categoria TRASH ANNI 80 
Una categoria per omaggiare il decennio in cui il trash ha avuto il periodo di massimo splendore.

categoria TRASH D’AVANGUARDIA
Riservato a coloro che “sono avanti”, coloro che risultano incomprensibili probabilmente anche a loro stessi. Trash futurista.

categoria TRASH IRONICO
Quello fatto da coloro che sanno di essere trash e che o ci ironizzano su, o se ne vantano, o se ne fregano.

categoria TRASH DANCE
Questa è la categoria dedicata a tutte le espressioni dance del passato, presente e futuro, rigorosamente trash! Tutto ciò che ci fa ballare, zompettare, smuovere, che sia immensamente ridicolo!

categoria CHE MUNNEZZA D’AMORE! – trash in love
L’amore, dicono tutti, è il motore del mondo. É la forza che fa muovere tutte le cose. Ma l’amore è anche una forza dannatamente trash. Immagini su immagini, versi su versi, numerosissimi programmi televisivi sono stati dedicati alle tribolazioni di improbabili amanti o ancora meglio ad improbabilissime storie d’amore, o situazioni talmente ridicole da apparire comiche. Insomma, trash. Segnaleremo qui canzoni, versi, immagini, trasmissioni che nascono nel cuore da un nobile sentimento e muoiono, come un gradevolissimo rutto cosmico, nel sibilo del vento….

categoria EROTIC TRASH
L’erotismo come non l’avete mai pensato: nel suo lato ridicolo o ironico. Tutto ciò che ha uno sfondo piccante come i peperoncini, noi lo posteremo in questa categoria. Ma solo se il suo sapore è ovviamente trash, nel senso di ridicolo o ironico!

categoria FASHION TRASH ovvero GLI STATUS SYMBOL DE NOANTRI
Nella categoria Fashion Trash, ovvero “gli status symbol de noartri”, confluirà tutto ciò che ha a che fare con la moda e tutto ciò che viene considerato “status symbol”: oggetti, look, vestiti e tutto quello che ha fatto o che fa tendenza!

categoria TRASH MODERNO , ovvero “LORO SONO CONVINTI”
Rientrano in questa categoria, quelli che credono di fare cose degne di nota, profonde, ma che in realtà sono di una banalità imbarazzante. Non hanno un minimo di classe dei miti del trash cult.

categoria TRASH DIALETTALE
Rientrano in questa categoria i rappresentati del trash versione dialettale.

categoria MI VERGOGNO PURE DI POSTARLA
Per la serie, ci vergogniamo pure noi di farvi conoscere certi elementi.

categoria MEGLIO UN RUTTO IN FACCIA
Il trash del disprezzo verso personaggi che è meglio perdere che trovare. Della serie, il trash che schifiamo pure noi!

categoria TRASH CON LA DENTIERA
Confluiranno nella categoria “trash con la dentiera” protagonisti assoluti del trash di tutti i tempi che hanno dato il peggio di loro stessi (e regalato immonde performance perdendo completamente la dignità) in età senile.

categoria TRASH CASERECCIO
Rientra nella categoria “trash casereccio”, ovvero “a noi ce piace de magnà e beve”, tutto ciò che è genuinamente trash, tutto ciò che si può riassumere come “rendersi conto di essere terra terra ed esserne fieri”! Dall’amore per il paninazzo alla porchetta magnato dallo “zozzone”, ai litrozzi di birra dell’Oktoberfest, dai vestiti orrendi ma comodi messi in casa, ai locali più rustici in circolazione.Il Trash Casereccio è il trash genuino da ggente semplice! Ed è ciò che a noi operatori ecologici tanto piace!

categoria LE NUOVE LEVE DEL TRASH
Sono coloro che hanno tutte le possibilità di perdere la dignità. Sono ancora giovani e quasi sconosciute, ma possono farcela. Sono la speranza del trash che si rinnova.

Share

Un pensiero su “La Costituzione del Trash”

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

… perché noi sì che amiamo la raccolta differenziata!